4.3. Cambiare le dimensioni di un'immagine per la stampa

Come menzionato in precedenza, i pixel non posseggono una dimensione fisica. Quando ci si prepara a stampare un'immagine su carta, GIMP necessita di sapere quanto dovranno essere grandi i pixel. Si usa il parametro chiamato risoluzione per associare delle dimensioni fisiche reali come i pollici o i millimetri ai pixel.

Come impostazione predefinita, molte immagini si aprono con la risoluzione impostata a 72. Questo numero è stato scelto per motivi storici visto che in passato fu la risoluzione degli schermi più diffusa, e significa che se stampati, ogni pixel è largo 1/72 di pollice. Quando si stampano immagini digitali provenienti da moderne macchine fotografiche, questa impostazione produce immagini molto grandi con pixel visibili e squadrettati. Ciò che vogliamo fare è dire a GIMP di stampare nelle dimensioni che desideriamo, ma non modificare i dati grafici in modo da non perdere qualità.

To change the print size, select ImagePrint Size…. Select a size unit you are comfortable with, such as «inches». Set one dimension, and let GIMP change the other one proportionally. Now examine the change in resolution. If the resolution is 300 pixels per Inch or more, the printed image's quality will be very high and pixels will not be noticeable. With a resolution of between 200 and 150 ppi, pixels will be somewhat noticeable, but the image will be fine as long as its not inspected too closely. Values lower than 100 are visibly coarse and should only be used for material that is seen from a distance, such as signs or large posters.

Figura 3.18. Finestra di dialogo di impostazione della dimensione di stampa

Finestra di dialogo di impostazione della dimensione di stampa