6.27. Allinea livelli visibili...

Con il comando allinea livelli visibili, è possibile posizionare in maniera precisa i livelli visibili (quelli marcati con l'icona a forma di «occhio»). Questo livello di precisione è utile in special modo quando si sta lavorando con le animazioni, che tipicamente sono formate da molti piccoli livelli. Facendo clic su allinea livelli visibili viene mostrata una finestra di dialogo che permette di scegliere come dovranno essere allineati i livelli.

[Nota] Nota

In GIMP 1.2, la base di allineamento predefinita era il livello visibile in cima alla pila. In GIMP 2, la base di allineamento è il bordo della superficie disegnabile. È ancora possibile allineare l'immagine sul livello in fondo alla pila, anche se invisibile, impostando l'opzione Usa il livello inferiore (invisibile) come base, presente nella finestra di dialogo.

Figura 16.87. Immagine di esempio di allineamento livelli

Immagine di esempio di allineamento livelli

The example image contains four layers on a large (150×150 pixel) canvas. The red square is 10×10 pixels, the green rectangle is 10×20 pixels and the yellow rectangle is 20×10 pixels. The background layer (blue, 100×100 pixels) will not be affected by the command, since the Ignore lower layer option has been checked on the dialog. Note that the layers in the image seem to have a different order than their actual order in the stack because of their positions on the canvas. The yellow layer is the top layer in the image and the second one in the stack.


6.27.1. Attivazione del comando

  • È possibile accedere a questo comando dalla barra del menu immagine tramite ImmagineAllinea livelli visibili.... Non c'è una scorciatoia da tastiera predefinita. Se l'immagine contiene un solo livello, GIMP si limita a generare un messaggio col quale avverte che è necessaria la presenza di più di un livello per poter avviare il comando.

Figura 16.88. La finestra di dialogo «Non ci sono abbastanza livelli»

La finestra di dialogo «Non ci sono abbastanza livelli»

6.27.2. Descrizione della finestra di dialogo «Allinea i livelli visibili»

Figura 16.89. La finestra di dialogo «Allinea i livelli visibili»

La finestra di dialogo «Allinea i livelli visibili»

Stile orizzontale; Stile verticale

Queste opzioni controllano come i livelli debbano essere spostati in reciproca relazione. È possibile scegliere tra gli stili:

  • Nessuno: non ci saranno cambiamenti nella posizione orizzontale o verticale dei livelli.

  • Seleziona: tutti i livelli visibili verranno allineati sulla superficie disegnabile, nella modalità determinata dalle opzioni base orizzontale e base verticale. Se si seleziona base orizzontale di bordo sinistro, dei livelli potrebbero sparire dalla superficie. È possibile ripristinarli allargando la superficie di disegno. Se si imposta l'opzione usa il livello inferiore (invisibile) come base, i livelli saranno allineati all'angolo in alto a sinistra del livello in fondo alla pila.

    Figura 16.90. Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul bordo della superficie disegnabile)

    Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul bordo della superficie disegnabile)

    Immagine originale con la pila dei livelli

    Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul bordo della superficie disegnabile)

    I livelli sono stati spostati orizzontalmente in modo tale che i loro bordi sinistri siano allineati con il bordo sinistro della superficie disegnabile.


    Figura 16.91. Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul livello di fondo)

    Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul livello di fondo)

    Immagine originale con la pila dei livelli

    Allineamento «Raggruppa» orizzontale (sul livello di fondo)

    I livelli sono stati spostati orizzontalmente in modo tale che i loro bordi sinistri siano allineati con il bordo sinistro del livello in fondo alla pila.


  • Riempi (sinistra destra); Riempi (alto basso): i livelli visibili saranno allineati con la superficie disegnabile secondo il bordo selezionato con rispettivamente base orizzontale o base verticale. I livelli verranno disposti regolarmente, in modo tale da non sovrapporsi. Il livello in cima alla pila viene piazzato nella posizione più a sinistra (o più in alto) nell'immagine. Il livello in fondo alla pila viene piazzato nella posizione più a destra (o più in basso) nell'immagine. Gli altri livelli sono disposti regolarmente tra queste due posizioni. Se viene abilitata l'opzione Usa il livello inferiore (invisibile) come base, i livelli vengono allineati al bordo corrispondente del livello di fondo.

    Figura 16.92. Allineamento «Riempi» orizzontale (superficie disegnabile)

    Allineamento «Riempi» orizzontale (superficie disegnabile)

    Immagine originale con la pila dei livelli

    Allineamento «Riempi» orizzontale (superficie disegnabile)

    Allineamento a riempimento orizzontale, da sinistra a destra, con l'opzione Usa il livello inferiore (invisible) come base non impostata. Il livello superiore nella pila, quello verde, viene posizionato tutto a sinistra. Il livello di fondo nella pila, quello rosso, viene piazzato a destra e quello giallo rimane tra gli altri due.


    Figura 16.93. Allineamento «Riempi» orizzontale (livello di fondo)

    Allineamento «Riempi» orizzontale (livello di fondo)

    Immagine originale con la pila dei livelli

    Allineamento «Riempi» orizzontale (livello di fondo)

    Gli stessi parametri come nell'esempio precedente, ma con il livello più basso (blu) come base.


  • Riempi (destra sinistra); Riempi (basso alto): queste impostazioni lavorano in maniera simile a quelle descritte sopra, ma il riempimento funziona nella direzione opposta.

    Figura 16.94. Allineamento «Riempi» verticale (livello di fondo)

    Allineamento «Riempi» verticale (livello di fondo)

    Immagine originale con la pila dei livelli

    Allineamento «Riempi» verticale (livello di fondo)

    Allineamento «Riempi» verticale, dal basso in alto, livello di fondo come base


    Ci devono essere minimo tre livelli visibili nell'immagine per poter usare le opzioni di «Riempimento».